Vallelado Aida Molina non crede ai suoi occhi quando il 3 giugno 2014 una delle sue cagnette a Laguna del Duero, in Spagna, partorisce due cuccioli di cane completamente verdi.

I pistacchiosi cagnolini sembrano piuttosto gracili, e l’allevatore li porta prontamente da un veterinario, che diagnostica in entrambi una malattia di origine virale o batterica. Questa ha spinto il loro organismo ad una scorretta assimilazione della biliverdina, un prodotto della degradazione dell’eme (più o meno con quanto accade con la bilirubina, che rende l’urina gialla).



 

Cani Cagnolini Cuccioli Animali Verdi
Aida Vallelado Molina

 

Purtroppo uno solo dei due cuccioli sopravvive, e ora gode di ottima saluta, anche se ha perso il suo colorito verdognolo, riassorbito dal suo organismo.

Non è la prima volta che nasce un cucciolo color smeraldo: nel 2010 un labrador in Brasile partorì un piccolo a cui venne dato il mai troppo appropriato nome di Hulk, e tra le strade di Varna, in Bulgaria, gira un simpatico gattone verde.